Gela

Gela è una delle città più antiche dell'intera Sicilia e i primi insediamenti risalgono al V millenio a.C. Vista la sua lunga storia, la città è uno dei più importanti siti archeologici del Mediterraneo.
Il centro storico è ricchissimo di monumenti e testimonianze di quella che anticamente fu una delle più influenti polis della Magna Grecia, nonchè di splendidi palazzi da ammirare.
Da visitare la Villa Comunale Garibaldi, dal cui belvedere è possibile guardare la suggestiva distesa azzurra del Mar Mediterraneo.
Da visitare assolutamente anche il Museo Archeologico che si divide in due piani, nei quali, attraverso reperti ceramici, bronzei e numismatici, si ripercorre la storia di Gela antica e del territorio circostante. Contiene circa 4200 reperti cronologicamente distribuiti dalla preistoria all'età medievale.
Gela essendo la patria del primo gastronomo della storia, Archèstrato, vanta una ricchissima tradizione culinaria. Elementi tipici gelesi sono: le impanate (con broccoli o baccalà), la pizza e il pane casereccio, i carciofi arrostiti o ripieni, le paste di mandorla casarecce, le melanzane alla gelese, “l’astrattu” di pomodoro (concentrato di pomodoro), le “cchiappe” (pomodoro secco), le sfingi (dolci di carnevale), i mostaccioli, i “rami”, i “palummedde” (colombine, dolci pasquali), le paste di mandorla casarecce, le raviole di ricotta, ecc.
Prodotti tipici dell’agricoltura gelese sono anche i pomodorini (ciliegino), gustosissimi, e la produzione di vino (nero d’Avola, Cerasuolo di Vittoria) per la quale Gela non ammette rivali. Essendo una città di mare, Gela vanta anche ricette di pesce invitanti (triglia, pesce spada, gamberoni e mazzancolle, polipetti, ecc.). Presenti, infine, le tipiche specialità siciliane come la cassata, le pupe di zucchero, la frutta martorana, i cannoli.

Experience Scopri Butera
Special Offers & Last minute

Richiedi un preventivo gratuito

I campi contrassegnati con * sono obbligatori